TRANI CELEBRA PIER PAOLO PASOLINI A PALAZZO BELTRANI


Il programma completo



In occasione del centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini (Bologna, 5 marzo 1922 – Roma, 2 novembre 1975), l’Assessorato alle Culture del comune di Trani celebra la figura del regista, scrittore e artista, promuovendo e finanziando un grande progetto espositivo coordinato e condiviso, dal titolo Domenico Notarangelo. Pasolini.
Matera. Trani. Un centenario d’amore, che avrà luogo tra il 30 settembre e il 2 novembre, presso il Palazzo delle Arti Beltrani.
La mostra consta di 36 scatti, “sotto un sole ferocemente antico”, che Domenico Notarangelo, fotografo di grande talento, giornalista e dirigente politico, scomparso nel 2016, ebbe modo di realizzare sul set materano del Vangelo secondo Matteo. La mostra è il capitolo centrale, ma non unico di questo viaggio intorno al pianeta Pasolini. Sono in programma una conversazione sulla Ricotta tra Vito Santoro e Roberto Chiesi, massimo esperto dell’opera pasoliniana, responsabile del Centro Studi-Archivio Pier Paolo Pasolini della Cineteca di Bologna (27 ottobre, ore 18.00); una lectio magistralis di Lea Durante, italianista dell’Università di Bari, dal titolo “Amiche, Muse, Madri. Le donne nella vita e nelle opere di Pasolini” (28 ottobre, ore 18) e altri interventi di prestigiosi studiosi come Paolo Speranza e Marika Innuzziello (2 novembre, ore 18.00). E poi spazio al teatro di Ulderico Pesce, con il suo recital “Doppio boom. Pasolini, Levi, Notarangelo, Giannatiempo” e al cinema, con la proiezione del documentario di David Grieco, “Notarangelo Ladro di anime” (26 ottobre, ore 18.00).


30 settembre ore 19.00
Vernissage mostra fotografica “PasoliniMatera” di Domenico Notarangelo.
Saluti istituzionali e introduzione a cura di Giuseppe Notarangelo.
“Pasolini e la Puglia: un incantato sguardo d’amore”.
Dialogano Giuseppe Notarangelo e Vito Santoro.

26 ottobre ore 18.00
Proiezione del documentario “Notarangelo Ladro di Anime” 2019, regia di David Grieco.
Presentano Stefania De Toma e Giuseppe Notarangelo.

27 ottobre ore 18.00
Pasolini e la religione del suo tempo.
Proiezione del cortometraggio “La ricotta” di Pier Paolo Pasolini.
Dialogano Roberto Chiesi e Vito Santoro.

28 ottobre ore 18.00
“Amiche, Muse, Madri. Le donne nella vita e nelle opere di Pasolini”.
a cura di Lea Durante.

30 ottobre ore 18.00
Il teatro di Ulderico Pesce.
“Doppio boom. Pasolini, Levi, Notarangelo, Giannatiempo”.
Musiche: Gianfranco Filazzola

2 novembre ore 20.00
Presentazione del libro
“Il Vangelo secondo Matteo e La Ricotta di Pier Paolo Pasolini” 2022, ed. Gremese. Dialogo di Stefania De Toma con gli autori Paolo Speranza Marika Iannuzziello.

L’accesso agli incontri e alle proiezioni è gratuito.

 

TICKET MOSTRA: 

 Ticket intero 4,00 €

Ticket ridotto 2,00 € (minori dai 6 ai 18 anni), studenti, docenti, over 65 

Nel biglietto d’ingresso è inclusa la visita alle collezioni della Pinacoteca “Ivo Scaringi”.