Lo scriverò sul blog - ecco il cortometraggio del 3° Circolo di Trani


Anteprima al Cinema Impero giovedì 22




Anteprima assoluta del cortometraggio basato sul romanzo “Il giornalino di Luca” di Francesco Matteuzzi, edizioni Eli La Spiga.
Il film, diretto da Giuseppe del Curatolo è stato realizzato nell'ambito del progetto didattico “La scuola è un set”, laboratorio di cinema guidato dalla maestra Angelica Bruno.
Vi hanno partecipato gli alunni del 3° Circolo di Trani, a partire dalla sceneggiatura del film, vincitrice del Giffoni Film Festival 2016 nella sezione dedicata al concorso “Leggi Scrivi Azione!”.
Le riprese sono state realizzate all’interno del plesso “Papa Giovanni XXIII” e tutte le fasi di produzione sono state seguite direttamente dai 38 bambini che vi hanno preso parte, sotto la guida del regista, del direttore della fotografia Paolo Bassi, dell'autore della colonna sonora originale Maurizio Di Palma e degli studenti della sezione audiovideo del liceo artistico “Federico II Stupor Mundi” di Corato, guidati dai loro docenti Patrizia Ricco e Marilina Nichilo.

LO SCRIVERO’ SUL BLOG

Anno: 2018

Genere: Commedia/Drammatico

Durata: 30’

Data di uscita: 22 Novembre 2018 (Cinema Teatro Impero)

Regia: Giuseppe del Curatolo

Sceneggiatura degli alunni della Scuola “Papa Giovanni XXIII” - Trani sotto la guida della docente Angelica Bruno - Premio “Leggi Scrivi Azione!” - Giffoni Film Festival 2016

Basato sul romanzo “Il giornalino di Luca” di Francesco Matteuzzi, edizioni ELI - La Spiga

Produzione: 3° Circolo “Gabriele D’Annunzio” - Trani

Direttore di produzione: D.S. Michele Maggialetti

Musiche originali: Maurizio Di Palma

Direzione della fotografia e montaggio: Paolo Bassi

In collaborazione con gli studenti della sezione audiovideo del Liceo Artistico “Federico II Stupor Mundi” - Corato, sotto la guida delle docenti Patrizia Ricco e Marilina Nichilo


Personaggi e interpreti:

Luca - Diego Piscicelli

Il nonno - Lucio Montanaro

Il maestro - Gianbattista Rossi

La mamma - Barbara Palumbo

I giornalisti - Marco & Chicco (Marco Colonna e Francesco Donato)

Il dirigente scolastico - Marco Pilone

Il bidello - Pino Fusco

Milo - Alessandro Zecchillo

Antonio - Vittorio Cancelliere

Sara - Valeria Moccia

Omar - Federico Monteiro

Pietro - Thomas Nunziata

e con la partecipazione degli alunni del 3° Circolo “Gabriele D’Annunzio” di Trani che hanno partecipato al Laboratorio di Cinema “La scuola è un set - Realizzare un film”

Trama:

Luca ha un sogno: vuole diventare un giornalista proprio come suo papà... un papà che però non ha mai conosciuto, perché rimasto vittima di un attentato mafioso. Per questo scopo, ha iniziato a pubblicare “Il giornalino di Luca”, un giornalino-web in forma di blog sul quale scrive le ultime notizie. Un giorno diventa testimone del furto delle verifiche di matematica da parte di un suo compagno di classe, e a quel punto si trova costretto a chiedersi che cosa voglia dire essere un giornalista. Dire la verità non è sempre facile e a volte è pericoloso, ma Luca, seguendo i consigli di suo nonno e l’esempio di suo padre, troverà il coraggio di svolgere il proprio lavoro nel migliore dei modi, anche sfidando coraggiosamente le minacce dei prepotenti. Essere sinceri e dire sempre la verità non è semplice, soprattutto, in una classe in cui esistono tematiche di bullismo. Il coraggio in questi casi non è essere soli contro tutti, ma saper chiedere aiuto a un adulto.
Affrontando temi importanti quali il coraggio di essere sempre se stessi e il bullismo, il cortometraggio offre lo spunto per una discussione da parte dei bambini sul valore della sincerità e della verità, ma anche sull’autostima e sulla rabbia del non sentirsi apprezzati che può portare ad atteggiamenti arroganti e comportamenti da bullo.

Con la proiezione del film, realizzato sotto lo sguardo attento dei bambini che hanno seguito ogni fase di lavorazione, si conclude il progetto didattico “La scuola è un set”, laboratorio di cinema guidato dalla maestra Angelica Bruno, partito nel 2016 con la scrittura della sceneggiatura risultata poi vincitrice della prestigiosa manifestazione Giffoni Film Festival nella sezione dedicata al concorso “Leggi Scrivi Azione!” e proseguita nei mesi di aprile e maggio scorsi, con le lezioni di cinema, i casting e le riprese che sono state quasi tutte realizzate all’interno del plesso “Papa Giovanni XXIII”.

Tale esperienza, dunque, trova il suo emozionante epilogo nel luogo più consono possibile: la sala cinematografica e il grande schermo per apprezzare appieno il lavoro realizzata con tanta fatica e allo stesso tempo tanto entusiasmo, alla scoperta di “come si realizza un film”.

La storia di Luca, riscritta nel linguaggio filmico ha preso corpo e si è trasferita in immagini, con grande coinvolgimento di tutta la collettività scolastica e delle relative famiglie, per cui la scelta di proiettarlo al cinema è stata quanto mai sentita e voluta dalla scuola che ha tanto creduto in questa esperienza e, in particolare, dal dirigente scolastico Michele Maggialetti.

Pertanto, giovedì 22 novembre alle ore 17.30, al gruppo di bambini che hanno aderito al laboratorio, ai loro genitori che hanno fattivamente collaborato, a tutti i docenti del circolo che con grande disponibilità hanno assistito la troupe e agli studenti del liceo artistico “Federico II Stupor Mundi” di Corato che hanno ricoperto i molti ruoli “tecnici”, si affiancheranno tutti gli attori che hanno amichevolmente preso parte al film e il regista Giuseppe del Curatolo, per vivere tutti insieme una bella festa di cinema realizzato da bambini e ragazzi e rivolto a chi si sente vicino al loro mondo.

Ingresso libero con invito, da ritirare presso il botteghino del cinema.