CONCLUSE LE OPERAZIONI DI SGOMBERO DELL'IMMOBILE OCCUPATO ABUSIVAMENTE IN VIA OLANDA A TRANI


Ripristinata la legalità

Conclusesi positivamente nella giornata del 22 novembre 2018 le operazioni di sgombero dell’immobile occupato abusivamente in via Olanda a Trani.

L’intervento risolutivo di questa mattina è frutto di una puntuale pianificazione curata dalla Prefettura di Barletta Andria Trani nel corso di numerose Riunioni Tecniche di Coordinamento delle Forze di Polizia, svoltesi in questi mesi, in conformità alle disposizioni normative vigenti ed alle recenti circolari del Ministero dell’Interno sull’occupazione abusiva di immobili.

Sul posto sono intervenuti gli Agenti del Reparto Mobile della Polizia di Bari, gli operatori del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Trani e Barletta, compreso il personale addetto ai servizi di Polizia Scientifica, ed i Carabinieri, con il supporto di una squadra dei Vigili del Fuoco, con relativo automezzo di soccorso, della Polizia Locale ed un’ambulanza del 118, in stretto contatto con i funzionari dell’Arca Puglia. E’ stato inoltre garantito il supporto del servizio sociale professionale del Comune di Trani per accogliere il nucleo familiare e svolgere interventi di assistenza e sostegno nei confronti delle persone più fragili.

“Ringrazio tutte le Forze di Polizia per la brillante operazione di questa mattina a Trani - ha dichiarato il Prefetto di Barletta Andria Trani Emilio Dario Sensi -, frutto di un eccellente lavoro di squadra degli scorsi mesi che ha visto anche il prezioso supporto del Comune e dell’Arca, che ha garantito il ripristino della legalità e della sicurezza sul nostro territorio”.