POTENZIAMENTO DELL’INFOPOINT DI PIAZZA TRIESTE: ARRIVANO 20MILA EURO


Da giugno sarà aperto tutti i giorni della settimana



L'agenzia Puglia Promozione ha reso nota la graduatoria dei Comuni ammessi al finanziamento per interventi a sostegno della qualificazione e del potenziamento del servizio di informazione degli info-point turistici. La Città di Trani ha ottenuto per intero il finanziamento richiesto di 20mila euro. Si tratta della somma più alta mai ricevuta per questa tipologia di servizio: l’assegnazione degli importi è stata fatta sulla base dei progetti presentati per i quali la Città di Trani ha raggiunto il massimo punteggio.

A partire dai primi giorni del mese di giugno l’info point di piazza Trieste sarà aperto tutti i giorni della settimana, dal lunedì alla domenica, festivi compresi. Dal lunedì al giovedì sarà svolto l’orario ordinario di cinque ore giornaliere, dal venerdì alla domenica si provvederà all’estensione dell’orario dalle ore 9 alle 21 per un totale di 12 ore giornaliere. Da luglio e fino al 9 settembre, l’info point sarà aperto tutti i giorni della settimana dal lunedì alla domenica (festivi compresi). Dal lunedì al giovedì sarà svolto l’orario ordinario di 5 ore, mentre dal venerdì alla domenica si provvederà all’estensione dell’orario dalle nove alle 23 per un totale di 14 ore giornaliere.

Gli operatori che si alterneranno nel presidio, scelti sulla base di abilità linguistiche e professionali così come prescritto dal bando, oltre che di informazione ed accoglienza, si occuperanno di rilevazione dati statistici e di comunicazione on line. Per quanto riguarda l’animazione on site, sono previste istallazioni artistiche e multimediali, mostre personali di pittura, performance ed esibizioni musicali, visite guidate, degustazioni di moscato di Trani e prodotti tipici, laboratori artigianali ricreativi a tema (tradizione e territorio). Per turisti e cittadini. non mancheranno le attività dedicate: saranno inoltre proiettate immagini del territorio e immagini storiche della città su un maxischermo e con l’ausilio di visori virtuali.

Tra gli interventi finanziati si segnala inoltre la realizzazione di indumenti per l’immagine coordinata del personale addetto, la realizzazione di segnaletica stradale per l’info point e delle brochure informative per turisti.