SOSTA SELVAGGIA SU SCIVOLI E MARCIAPIEDI, AUMENTATI I CONTROLLI


Venerdì elevate 40 multe. L’assessore: tolleranza zero per gli indisciplinati.

Come anticipato nei giorni scorsi, su impulso dell’assessore alla Polizia locale, Cecilia Di Lernia, è stata disposta una intensificazione delle attività di controllo in strada da parte della Polizia locale, un giro di vite contro le infrazioni più ricorrenti e odiose, come quelle della sosta delle autovetture su strisce pedonali e marciapiedi e davanti agli scivoli.
Nella sola giornata di venerdì, nel corso di due distinte operazioni, gli agenti del Comando della Polizia Locale di Trani hanno elevato 40 multe per sosta e parcheggio selvaggio. L’attività degli agenti si è concentrata soprattutto lungo le vie del centro cittadino: piazza della Repubblica, via Borgogna, corso Vittorio Emanuele, via Calatafimi, via Montegrappa e piazza Longobardi. Verbali elevati anche nella zona sud, in via Bonomo. “L’attività di contrasto ai comportamenti che minano le regole essenziali del vivere civile proseguirà nei prossimi giorni e si svilupperà su più fronti” ha commentato l’assessore, preannunciando “tolleranza zero” per gli indisciplinati.