Nuova ordinanza scuole pugliesi: fino al 20 febbraio confermata la Did su richiesta


Emiliano non cambia sostanzialmente nulla




È ufficiale: dal lunedì 8 al 20 febbraio le scuole di Puglia proseguiranno con la Did su richiesta, la Didattica integrata a distanza. Con l’ordinanza numero 41, il presidente della Regione Michele Emiliano ha deciso di far rimanere tutto invariato: scuole di infanzia, elementari e medie saranno in presenza, ma la didattica a distanza potrà essere ancora richiesta dalle famiglie degli scolari.
La stessa forma flessibile riguarda anche le classi delle superiori, che potranno seguire la didattica in presenza ma fino a un massimo del 50%.
Quindi non cambia sostanzialmente nulla con la nuova ordinanza sulla scuola emessa. La didattica in presenza non può essere imposta alle famiglie che saranno libere di scegliere quale modalità utilizzare.

L'ORDINANZA DAL SITO UFFICIALE DELLA REGIONE PUGLIA