NASCE IL COMITATO PER IL RIUTILIZZO DELL’OSPEDALE DI TRANI


Prosegue la battaglia di Articolo97 per la tutela del diritto alla salute dei Tranesi




La salute è un bene garantito dalla Costituzione. La pandemia del nuovo Coronavirus ha scoperto il ventre molle della nostra organizzazione sanitaria, già insufficiente in condizioni normali. Cambiando le condizioni, la parola d’ordine diventa inevitabilmente “riorganizzazione”. È necessario pertanto ripensare tutto il sistema, censire ogni risorsa, stabilire le priorità. Riutilizzare il San Nicola Pellegrino è perciò doveroso: le condizioni del momento (in realtà anche precedentemente) lo impongono.
Il Movimento Civico Articolo97, solitario e previdente, prosegue la sua battaglia per la sanità pubblica e costituisce in data 16 novembre 2020 il Comitato per il riutilizzo dell'Ospedale di Trani che si propone di condurre alla riutilizzazione dell’attuale PTA di Trani come luogo di cura per i cittadini ammalati di Covid-19. Il Comitato adotterà ogni possibile iniziativa per conseguire la riapertura e/o il riutilizzo della struttura dell’ex ospedale di Trani con intensità di cure compatibili con le risorse.
Articolo97 continua dunque la sua battaglia per la tutela del diritto alla salute della comunità, cominciata con la nascita nel 2019 dell’omonimo movimento civico, insieme all’avvocato Emanuele Tomasicchio, specializzato in Diritto Sanitario.
Finalmente la politica, trasversalmente, inizia a considerare la nostra idea che, oggi come allora, appare utile, urgente e solidaristica per tutta la comunità non solo tranese, ma di tutta la BAT.
Auspichiamo una partecipazione ampia ed attiva da parte dei concittadini tranesi: è possibile unirsi alla nostra causa seguendo ed iscrivendosi alla pagina FB “Comitato per il riutilizzo dell'Ospedale di Trani”.

Movimento Civico Articolo97

 

PAGINA FB DEL COMITATO PER IL RIUTILIZZO DELL'OSPEDALE DI TRANI
PAGINA FB DEL MOVIMENTO ARTICOLO97