IL PATROCINIO DELLA REGIONE PUGLIA ALLA 5ª EDIZIONE DEL PREMIO NAZIONALE G. BOVIO


Ancora pochi giorni per iscriversi. Ecco lo sponsor e i partner




SCARICA IL BANDO DELLA 5ª EDIZIONE [FORMATO PDF]

In questo inizio 2020, segnato dalla grave pandemia che ha costretto i Governi di tutto il Mondo a misure estreme come quelle del lock-down, la cultura (cenerentola nella nostra società moderna) è finalmente considerata amica sincera e solidale.
Il Premio Nazionale Giovanni Bovio (quest’anno alla sua 5ª edizione), che promuove la cultura ispirandosi alla figura del noto politico e scrittore dell’Ottocento, attraverso i premi dedicati alle arti visive (scultura, pittura e disegno), narrativa edita (cartacea o e-book) e poesia, continua a ricevere attenzioni sia da parte dei tanti partecipanti, provenienti da ogni parte della Penisola, sia da parte delle istituzioni.
Anche quest’anno, la Regione Puglia, nel condividere i propositi promossi dall’Associazione Culturale Progetto Bovio (organizzatrice del Premio), ha concesso il Patrocinio gratuito alla manifestazione. Iniziativa che è stata condivisa dal Comune di Macchiagodena (Molise).
Mancano ancora pochi giorni al 19 maggio, termine ultimo per iscriversi al Premio. Il bando, con allegata scheda di adesione, è reperibile sui più importanti siti di concorsi italiani, oltre che sul sito dell’associazione culturale Progetto Bovio (www.progettobovio.it) o sulla pagina Facebook della stessa. Ogni informazione può essere richiesta al numero telefonico 338.8414639, all’indirizzo e-mail info@progettobovio.it, consultando il sito dell’associazione o quello dei partner culturali, che sono: l’associazione culturale “Progetti Futuri” di Manfredonia (partner consolidato del Premio); l’Università Popolare Santa Sofia (ente senza scopo di lucro che ha come principale finalità la diffusione della cultura e la divulgazione della conoscenza nella società); www.trani.biz il portale di informazione ed eventi della città di Trani; l’Unione Italiana Forense sezione di Trani (associazione che si occupa, tra le altre cose, di difesa e promozione dei valori di libertà e legalità, a tutela dei diritti e degli interessi economici, sociali, morali e professionali dei cittadini).
La Cestaro Rossi & C. Spa (importante azienda italiana impegnata nella costruzione e manutenzione di grandi impianti industriali), come già detto in passato, si conferma sponsor unico del Premio Nazionale Giovanni Bovio, sostenendo le iniziative dell’associazione culturale Progetto Bovio, nella prospettiva del raggiungimento di traguardi ancora più importanti nel panorama culturale italiano. In questo periodo così critico per l’economia del Paese, siamo enormemente grati alla Cestaro Rossi per aver creduto ancora nel Premio e, con esso, nei valori della cultura in generale. Questo è un grande merito che dà all’azienda ancora più lustro.

 

WWW.PROGETTOBOVIO.IT