Nasce il Movimento Civico “ARTICOLO 97”


Venerdì 31 maggio la presentazione al mondo dell'informazione

Domani 31 maggio 2019, alle ore 10, presso l'Hotel Regia in Trani sarà presentata la costituzione del Movimento Civico "ARTICOLO 97", Associazione di impegno civile e culturale ispirata ai principi di cui all'articolo 97 della Costituzione della Repubblica.
Gli scopi del Movimento saranno illustrati dal neo Presidente dott. Luigi Di Candido e dagli altri soci fondatori dell'Associazione. I rappresentanti del mondo dell'informazione sono invitati.

Nasce a Trani un nuovo movimento civico, nasce “Articolo 97”.

Abbiamo avvertito l’esigenza, già da qualche tempo, di incontrarci, dapprima casualmente ed amichevolmente, poi in maniera più strutturata, sino a far nascere per l’appunto il nuovo movimento, condividendo ormai molto poco di quanto sta avvenendo nella nostra Città. Non riusciamo più infatti a rimanere a guardare inermi le azioni compiute dalle ultime classi dirigenti, così inconsistenti, così inconcludenti e così imperituramente destruenti.

Il nome richiama l’Articolo 97 della Carta Costituzionale ed il movimento, politico apartitico, è costituito da cittadini di varia estrazione, condividenti, tutti, il valore supremo della Libertà, cui ogni azione deve essere ispirata.

Inoltre il richiamo all’Articolo 97 della Costituzione pone un focus importante sulla volontà del Movimento di esercitare un’azione attenta e costante, di controllo, sulle attività della Pubblica Amministrazione, in ogni suo campo di interesse, e sulle conseguenze sulla vita dei cittadini. Ci poniamo l’obiettivo di diventare collettore e catalizzatore per ogni istanza dei cittadini riguardante l’argomento, essendo, per statuto ed atto costitutivo, latori di interessi diffusi e collettivi.

Abbiamo ancora abbastanza cuore, abbiamo ancora abbastanza idee, abbiamo ancora abbastanza valori per cercare di dare il nostro contributo alla nostra comunità.

Abbiamo cominciato.

Liberi di seguirci, se vorrete.

MOVIMENTO CIVICO ARTICOLO 97

 

CONDIVIDI SU FACEBOOK