ALLOGGI POPOLARI, RISTRUTTURAZIONI A TRANI PER 530 MILA EURO


Riguarda immobili residenziali in via Superga e viale Spagna

Un intervento manutentivo per complessivi 530 mila euro. E’ quanto stanziato dall’Arca Puglia in favore del Comune di Trani per la risistemazione di 4 fabbricati (per complessivi 36 alloggi) di edilizia residenziale pubblici presenti in via Superga e viale Spagna. La conferma dello stanziamento è stata acquisita dall’assessore alle politiche abitative Domenico Briguglio che ha incontrato in Regione Giuseppe Zichella, amministratore unico dell'Arca Puglia.
I lavori consisteranno nella revisione e nel ripristino delle facciate, nella revisione e nel ripristino dei frontalini dei balconi, nel risanamento dei lastrici solari ed in altre lavorazioni la cui necessità dovesse emergere durante la fase di progettazione esecutiva. Alla relativa copertura finanziaria degli interventi l’Arca provvederà con i fondi del bilancio di previsione 2019/2021 ed in particolare dal fondo da destinare alla manutenzione straordinaria del patrimonio di case di edilizia residenziale pubblica maturato con i proventi rivenienti dalle alienazioni degli alloggi (oltre 2 milioni e mezzo di euro).
Un risultato importante per l’Amministrazione Bottaro che, a fronte di una sempre maggiore emergenza abitativa, intende avviare con l’Arca Puglia un percorso per la costruzione di nuove case di edilizia residenziale pubblica oltre che per la ristrutturazione di ulteriori immobili.

 

CONDIVIDI SU FACEBOOK