www.trani.biz il portale di Trani - HOME PAGE
www.trani.biz il portale di Trani - HOME PAGE
 

HOMEPAGE|EVENTI|LA CITTA'|TURISMO| COMMUNITY|NOTIZIE|VETRINE|PUBBLICITA'| CONTATTI
 
NOTIZIE: cronaca locale a Trani
 
TUTTE LE NOTIZIE
NOTIZIE DAL COMUNE
POLITICA LOCALE
CRONACA CITTADINA
NOTIZIE DI SPORT
AGENDA EVENTI
REGISTRA LA TUA VETRINA
NEI DINTORNI: BISCEGLIE
NEI DINTORNI: BARLETTA
NEI DINTORNI: ANDRIA

."Natale in casa Proietti. Racconti sotto l'albero" fa il tutto esaurito

15/12/14

Si è svolto domenica 14 dicembre lo spettacolo di Gigi Proietti presso il Teatro Impero dal titolo "Natale in casa Proietti. Racconti sotto l'albero". Una serata ricca di storie ed aneddoti, accompagnata dalle musiche dell’orchestra di Paolo Lepore, dedicata alla raccolta fondi per l'Associazione italiana ricerca sul cancro, in collaborazione con il circolo Dino Risi. Il costo del biglietto della serata è stato di 20-25-30 euro (di cui 5 destinati all'Airc). I biglietti sono andati esauriti a poche ore dall'inizio della vendita al pubblico.

Ecco alcuni scatti della conferenza stampa presso il Marè Resort, in cui è intervenuto, tra gli altri, il Sindaco Riserbato.

Clicca sulle foto per ingrandirle.

 

.Papagni Arredamenti raddoppia con un nuovo Febal Store in Corso Vitt. Emanuele 164 13/12/14

Si terrà domenica 14 dicembre alle ore 19.30 l'inaugurazione del nuovo Febal Store Cucine e Design di Papagni Antonio e C. s.a.s. in Corso Vittorio Emanuele 164 a Trani.


www.papagniarredamenti.com

 

.Trani Città dell'Infanzia supporta Telethon

12/12/14

Si è inaugurata oggi venerdì 12 dicembre Casa Telethon, presso la sede BNL agenzia di Trani in Via Aldo Moro. La macchina della solidarietà si è messa in moto! Musica, canti e balli, con ospiti a sorpresa e soprattutto tanta solidarietà, questi gli ingredienti che intratterranno fino a domani tutta la cittadinanza.

Anche Trani Città dell'Infanzia parteciperà all'evento. Ecco alcune immagini dell'intervento della dott.ssa Serena Gisotti che ha presentato il progetto nato a giugno e portato avanti da specialisti e professionisti del settore infanzia.

Clicca sulle foto per ingrandirle.

 

.Sorprese e magia attendono bambini e adulti al "Magico Villaggio di Babbo Natale" 12/12/14

A sette giorni dalla sua inaugurazione, oltre 500 bambini e 100 adulti hanno partecipato alle numerose e divertenti iniziative svoltesi durante la prima settimana de "Il Magico Villaggio di Babbo Natale", allestito in Piazza Campo dei Longobardi (ex piazza del pesce) a Trani.
Elfi e fatine sono i protagonisti del villaggio natalizio e animano la piazza e le vie della città tranese con simpatiche attività di intrattenimento. Innumerevoli sono i laboratori in programma con artisti e associazioni locali. Tra questi, rappresentazioni di danza a cura del Laboratorio Gioco Danza di Arti per lo Spettacolo, laboratori teatrali con la compagnia Il Carro dei Guitti, La Bottega delle Emozioni e Marluna Teatro, corsi di cucina per piccoli e grandi a cura della scuola di cucina Anice Verde, servizio di baby parking, feste di compleanno, laboratori di lingua a cura dell'associazione Crossroads e tanti altri appuntamenti ricchi di sorprese e magia.
"Il Magico Villaggio di Babbo Natale", organizzato da Urban Farm, associazione di promozione socio-culturale e turistica a Trani, con il patrocinio della Regione Puglia, della Provincia della BAT e del Comune di Trani, è stato interamente realizzato con fondi privati mettendo in rete gran parte degli attori che operano sul territorio tranese, come amministrazioni, associazioni, comitati di quartiere, titolari di strutture ricettive alberghiere e bed & breakfast, ristoratori, commercianti, artigiani, liberi professionisti e tutti coloro che hanno a cuore la città e si adoperano attivamente, ciascuno per la parte che gli compete, a promuoverla e valorizzare il marchio "Trani".
Realizzata in una piazza del centro storico di Trani - Piazza Campo dei Longobardi - che, seppur ristrutturata, viene spesso dimenticata e abbandonata, l'iniziativa coinvolge attivamente non solo le associazioni culturali, le ONLUS - come UNICEF e ORIZZONTI -, gli istituti scolastici, e bambini, adulti e famiglie che vogliono trascorrere momenti di svago e divertimento nella propria città, ma anche turisti e visitatori che scelgono la città pugliese come meta preferita per passare le vacanze nel periodo delle festività natalizie.
Per partecipare agli eventi basta acquistare il "Natalino" - la moneta di Babbo Natale -, che consente di fare il giro in carrozza, la foto con Babbo Natale, il palloncino artistico , il trucco bimbi, oltre che partecipare a racconti di fiabe, e scrivere e imbucare la letterina per Babbo Natale. Le associazioni benefiche del territorio sono in contatto con l'organizzazione per fare in modo che bambini appartenenti a famiglie meno abbienti possano usufruire di tutte le attività presenti nel villaggio in maniera totalmente gratuita.
È possibile ricevere gratuitamente il "Natalino"presso gli esercizi commerciali che hanno aderito all'iniziativa e buoni sconto attraverso la fidelity card.


"Con l'avvio degli eventi in programma al "Magico Villaggio di Babbo Natale - dichiara Roberta Bozzetti, presidente dell'associazione Urban Farm - abbiamo anche contribuito a dare un'accelerata all'imminente riapertura del Fondaco dei Longobardi, che auspicavamo da tempo. Si tratta del passaggio pedonale che collega l'omonima piazza al porto turistico, simbolo dello storico e blasonato commercio marittimo di Trani, con locali esistenti di cui ci stiamo attivamente impegnandoci per la loro sorveglianza e pulizia."
Il villaggio è aperto tutti i giorni dalle ore 17 alle 21 e durante i giorni festivi con orario continuato dalle ore 10,30 alle ore 22 sino al 6 gennaio in Piazza Campo dei Longobardi a Trani.


Per visionare il programma e regolamento consultare il sito web: www.ilmagicovillaggiodibabbonatale.it.


Per seguire le iniziative sui social media: Facebook - https://www.facebook.com/pages/La-Magica-Carrozza-di-Babbo-Natale


Twitter - https://twitter.com/MagicaCarrozza

. "WWW.TRANI.BIZ IL PORTALE DI TRANI" E "WWW.NATALETRANESE.COM" SONO PARTNERS DEL VILLAGGIO

 

.NINO FRASSICA PARLA DI SE' ATTRAVERSO “LA MIA BIOGRAFIA 70% VERA 80% FALSA” 03/12/14

L'inconfondibile comico messinese in due tappe pugliesi a sostegno di A.I.R.C. (associazione Italiana per la ricerca contro il cancro).

La stravaganza della comicità italiana a teatro in due date che promettono spettacolo e risate, Nino Frassica parlerà di sé attraverso “La mia autobiografia. (70%vera 80%falsa)” il suo nuovo libro edito Mondadori. Infatti, il comico messinese farà tappa in Puglia in due appuntamenti pensati ed organizzati dall'associazione Corte Sveva insieme al circolo del cinema Dino Risi a sostegno dell'A.I.R.C. (Associazione Italiana per la Ricerca contro il Cancro).
Solidarietà e comicità sottobraccio, dunque, il prossimo dicembre, rispettivamente il 10 ad Andria, presso la sala 5 del Cinemars,alle 21- biglietti in distribuzione da Librerie Mondadori, c.so Cavour 132(tel. 0883_956628)- e l'11 a Bisceglie presso il teatro Garibaldi in piazza Margherita di Savoia- biglietti in distribuzione presso il botteghino del teatro (chiuso lunedì tel.080_3957803).
Dalla sua nascita ad oggi, Frassica racconterà la propria vita artistica, dalla radio al teatro fino alla tv, giungendo alla scrittura, facendo rivivere al pubblico i momenti più salienti della sua carriera, passando da “Quelli della notte” ed “Indietro tutta” in maniera travolgente e inevitabilmente comica. Non mancheranno aneddoti di vita privata, veri, falsi o verosimili, chissà...
Il comico tutto made in Italy, dall'inconfondibile sleng, il monotipo inimitabile, che della propensione naturale ha fatto una carriera indiscutibile, dirà da sé di se stesso poiché, indubbiamente, non ha bisogno di presentazioni.
La biografia di Nino Frassica, 80% falsa? 70% vera? L'unico modo per scoprirlo è prendere parte a questi due momenti che si preannunciano indimenticabili e godere della duplice valenza degli stessi che si sintetizza in due semplici termini di risate e ricerca.
I possessori del biglietto d’ingresso, riceveranno in omaggio una copia del libro.


In data 10 dicembre, alle 18.45 presso la sede del Circolo del Cinema Dino Risi, a Tran
i in via Ciardi, 26, si terrà la conferenza stampa di presentazione delle due serate. La partecipazione alla stessa è riservata ai soci, che potranno accedere solo con invito, e ai giornalisti che si accrediteranno entro la mattinata del giorno stesso inviando una mail al seguente indirizzo info@criticon.it

.Nasce il portale di "Trani città dell'infanzia" 25/11/14

Si è svolta giovedì 20 novembre, presso la Sala Ronchi della Biblioteca Comunale Giovanni Bovio, la conferenza di presentazione del portale "www.tranicittadellinfanzia.it".

La data non è scelta a caso poiché è il giorno in cui ricorre la Giornata Internazionale dei diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza ed in particolare, quest'anno, il 25esimo anniversario dell'approvazione della Convenzione ONU sui diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza.

Un grande gruppo umano, "grande" non solo per il numero dei componenti, ma per gli alti intenti da questi perseguiti, ha reso tangibile il Progetto Infanzia per Trani, nato da un'idea del dott. Vincenzo Dibari che ha creduto fortemente in esso tanto da riuscire a coinvolgere e coordinare un cospicuo insieme di professionalità e capacità umane volte a perseguire lo stesso fine: rendere Trani una città a misura di Bambino.

La creazione di questo portale, ad opera della dott.ssa Serena Gisotti, oltre ad aver concretizzato una delle azioni programmatiche del Progetto stesso, è unico nelle sue peculiarità e quindi una novità per la nostra Città.

Nel portale confluiranno una serie di saperi riguardanti tutti gli ambiti e le problematiche relative al mondo dell'infanzia. È la concretizzazione della coscienza civica dei cittadini che tende ad integrare gli spazi lasciati liberi dal welfare istituzionale.


www.trani.biz il portale di Trani condivide il PROGETTO INFANZIA PER TRANI, un programma civico, sociale, pedagogico, proposto all'Amministrazione Comunale e concepito per la realizzazione di un sogno: la trasformazione di Trani in una città a misura di bambino.

 

 

.Conferenza Inaugurazione portale www.tranicittadellinfanzia.it 18/11/14

Giovedì 20 novembre, presso la Sala Ronchi della Biblioteca Comunale Giovanni Bovio, si terrà la conferenza per la presentazione del portale "www.tranicittadellinfanzia.it". La data non è scelta a caso poiché è il giorno in cui ricorre la Giornata Internazionale dei diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza ed in particolare, quest'anno, il 25esimo anniversario dell'approvazione della Convenzione ONU sui diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza.
Un grande gruppo umano, "grande" non solo per il numero dei componenti, ma per gli alti intenti da questi perseguiti, ha reso tangibile il Progetto Infanzia per Trani, nato da un'idea del dott. Vincenzo Dibari che ha creduto fortemente in esso tanto da riuscire a coinvolgere e coordinare un cospicuo insieme di professionalità e capacità umane volte a perseguire lo stesso fine: rendere Trani una città a misura di Bambino.
La creazione di questo portale, ad opera della dott.ssa Serena Gisotti, oltre ad aver concretizzato una delle azioni programmatiche del Progetto stesso, è unico nelle sue peculiarità e quindi una novità per la nostra Città. Nel portale confluiranno una serie di saperi riguardanti tutti gli ambiti e le problematiche relative al mondo dell'infanzia. È la concretizzazione della coscienza civica dei cittadini che tende ad integrare gli spazi lasciati liberi dal welfare istituzionale.

Laboratorio "Trani Città dell'Infanzia"

 

.Patronati a rischio chiusura: la nota dell'Auser Trani 17/11/14

Facendoci portavoce dell'allarmismo presente tra i nostri soci non possiamo che gridare "allo scandalo" avendo appreso dai mass media che le istituzioni nazionali hanno deliberato di tagliare i fondi ai Padronati con il rischio di chiusura degli stessi.

In una Italia disorganizzata e disordinata compiere una scelta del genere significa compiere un "atto vandalico" dimostrando di essere "molto cattivi" perché non si tratta di un taglio di spesa comune fatto su chi ne ha le possibilità ma, in questo caso, si punta a punire la povera gente in particolare gli anziani e pensionati che non possono permettersi i costi di un commercialista o del consulente.

Chi compie ed avvalla con il proprio consenso, una scelta del genere non ha mai avuto bisogno di un patronato e non conosce che al di là della pratica da stilare, negli anni è diventato un punto certo di riferimento per le persone bisognose che vedono e vivono quell'ufficio come Sportello Unico di Salvataggio delle propri ansie e dei propri problemi dovuti, quasi sempre, alla mancanza di informazione e di istruzione.

Chi avvalla questa scelta fa finta di non sapere che le persone adibite a quel lavoro nei Padronati non sono semplici impiegati/e che svolgono la pratica compilando un modellino, ma sono anche volontari che con tanta passione sono in grado di trasmettere tranquillità a chi ne ha bisogno.

L'Auser di Trani insieme ai suoi soci si schiera a favore di tutti i Padronati e li affiancherà nelle loro battaglie per un paese più a misura delle persone della terza età e dei bisognosi.

Trani 17 / 11 / 2014


IL PRESIDENTE
Antonio Corraro


Con una nota stampa, il sindaco di Trani, Luigi Riserbato, condivide e sostiene la mobilitazione di protesta annunciata dal centro patronati CE-PA della sesta Provincia (a cui aderiscono Acli, Inas, Inca e Ital) contro i tagli previsti ai patronati contenuti nella legge di stabilità.

La delegazione provinciale ha indetto oggi, dalle 8.30 alle 13, un'iniziativa di sensibilizzazione presso la sede Inps di Trani (corso Imbriani) con volantinaggio e raccolta firme per una petizione in atto. Il sindaco aderirà all'iniziativa e, intorno alle 10.30, incontrerà gli organizzatori per esprimere personalmente la sua solidarietà.

 

Tutti i siti del network:

WWW.TRANI.BIZ il portale di Trani
WWW.BARLETTAWEB.COM il portale di Barletta
WWW.ANDRIAWEB.COM il portale di Andria
WWW.BISCEGLIEWEB.COM il portale di Bisceglie
WWW.TRANILIVE.COM
WWW.ESTATETRANESE.COM
WWW.NATALETRANESE.COM
Attiva la vetrina aziendale della tua attività commerciale.

Ti costa solo € 4 al mese.
HOMEPAGE TRANI.BIZ
NEI PREFERITI
E-MAIL
PUBBLICITA'
www.trani.biz il portale di Trani - HOME PAGE