DAL 15 DICEMBRE 2017 AL 15 GENNAIO 2018
Mostra fotografica “My father's job”


“La quotidianità, la familiarità, l’esperienza e la semplicità. Il supporto morale e lo sdrammatizzare. La fiducia. Le abitudini, le feste passate insieme, il lavoro. Il tempo che passa. Questo per me è 'Padre e Figlio'”.
È così che sinteticamente, ma con molta efficacia descrive la sua esposizione fotografica Claudio Ladisa, tranese ed autore della raccolta fotografica “My father's job” in mostra nella corte del Polo Museale di Trani (Museo Diocesano – Museo della storia della Scrittura Meccanica) – palazzo Lodispoto, in piazza Duomo a Trani.
Trentadue scatti che ritraggono il forte legame padre – figlio nelle botteghe e nelle piccole attività commerciali della città. Trentadue storie che partono da un fatto drammatico quanto inaspettato: la rapina in cui esplosero anche dei colpi di pistola in un ferramenta nel centro di Trani, avvenuto non molto tempo fa che, per quanto abbia segnato la vita di padre e figlio commercianti, ha fatto in modo che il loro rapporto divenisse ancora più saldo.
È la storia di Vito e Raffaele, alla quale ne seguono tante altre, di gente appassionata e protagonista di una duplice verità: l'importanza degli insegnamenti di un padre, la necessità, per un figlio, di avere un riferimento e divenirne erede.
I soggetti dei trentadue scatti sono ritratti in piedi, quasi in rispettosa attesa e celata emozione.
La mostra, che verrà inaugurata, come detto, il prossimo venerdì 15 dicembre alle 18 è ad ingresso libero e permarrà fino al 15 gennaio del nuovo anno, rientra nei molteplici appuntamenti della rassegna natalizia “Sere d'Incanto 2017” ideata e curata dalla Fondazione S.E.C.A e libreria Miranfù, in collaborazione con il Comune di Trani e la Basilica Cattedrale.
Info Polo Museale Trani. 0883 – 582470