Polo Museale, tornano le “Domeniche d’autore”, ecco gli eventi


Quest’anno si celebrano i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci



Ritornano le “Domeniche d’autore” al Polo Museale di Trani. Per questa terza edizione la Fondazione S.E.C.A., in collaborazione con la Libreria Miranfù, ha deciso di organizzare una serie di appuntamenti incentrati sulla figura del genio rinascimentale, Leonardo da Vinci.

In tutta Italia e nel mondo c’è un grande fermento per celebrare il cinquecentenario dalla morte di Leonardo da Vinci (Vinci, Firenze, 1452-Amboise, 1519). Ed è per questo motivo che il Polo Museale di Trani e la Libreria Miranfù renderanno omaggio al Genio dedicandogli tutti gli appuntamenti delle “Domeniche d’Autore”. Pertanto questo contenitore culturale primaverile della Fondazione S.E.C.A., giunto alla sua terza edizione, proporrà incontri ed iniziative per i bambini, adulti e per tutta la famiglia.

Il programma ideato ha come obiettivo specifico quello di approfondire e far conoscere meglio ai bambini la figura di Leonardo e la sua personalità complessa, in cui convivevano molteplici interessi, dall’architettura alla botanica, dalla pittura all’ingegneria, dalla geometria alla geologia. Insomma, un genio a tutto tondo, ammirato ovunque per la sua creatività e unicità.

Si comincia domenica 24 marzo con il primo appuntamento delle “Domeniche d’autore” in un viaggio in cui si scoprirà la poliedrica figura di Leonardo da Vinci, le sue passioni e tutto quello che lo rese celebre e geniale in Italia e nel mondo, attraverso letture e tanti laboratori. L’ingresso alle attività è gratuito. È gradita la prenotazione al numero 0883582470.

IL PROGRAMMA

Domenica 24 marzo: ore 18,00 – c/o Polo Museale di Trani: “I temponauti e i lampi di genio”. Il libro di Luca Novelli dedicato a Leonardo da Vinci sarà il punto di partenza per una curiosa attività di Brain Gym in compagnia di Linda Spadaro.

Giovedì 28 marzo e Venerdì 29 marzo: ore 9,30 – c/o Polo Museale di Trani: “Allenamente Genius. Pensa come Leonardo da Vinci. Per imparare a pensare come Leonardo da Vinci”. L’allenatore del cervello, Carlo Carzan, ci condurrà ad esplorare la mente del grande genio fiorentino. Si tratta di un percorso fatto di logica, osservazione, arte, creatività, narrazione, giochi e attività. L’evento è in collaborazione con Editoriale Scienza ed è riservato alle scolaresche su prenotazione.

Sabato 30 marzo: ore 9,30 – (a scuola): “Allenamente Genius. Pensa come Leonardo da Vinci. Per imparare a pensare come Leonardo da Vinci”. L’allenatore del cervello Carlo Carzan ci condurrà a esplorare la mente del grande genio fiorentino. Un percorso fatto di logica, osservazione, arte, creatività, narrazione, giochi e attività. In collaborazione con Editoriale Scienza.

Sabato 30 marzo: dalle 17,00 alle 20,00 – c/o Libreria Miranfù: “Leonardo Game Coach”- Formazione per adulti. Si tratta di un seminario base per allenare il cervello, un percorso introduttivo al mondo dei Giochi Allenamente, strumenti operativi per adulti, che siano insegnanti, genitori, operatori culturali o educatori possono utilizzare in modo concreto nel loro quotidiano approccio con bambini e ragazzi.

Domenica 31 marzo: ore 18,00 – c/o Polo Museale di Trani: “Macchine straordinarie”. Lettura e un laboratorio per mettere a confronto Leonardo da Vinci e Bruno Munari, il genio del passato e il genio contemporaneo. Scopriremo e costruiremo macchine fantasiose e inconsuete.

Domenica 07 aprile: ore 18,00– c/o Polo Museale di Trani: “Penne d’oca, inchiostro e ceralacche. Scrivere come Leonardo”. Leonardo era mancino e scriveva al contrario come gli Arabi. Anche i partecipanti, con penne d’oca e inchiostro, proveranno a scrivere come Cinquecento anni fa.