OGNISSANTI. IL TESORO RITROVATO: Presentazione della chiesa dopo il restauro


Una iniziativa, in collaborazione con la Fondazione S.E.C.A., da vivere in due momenti

Domenica 27 maggio 2018 alle 16.30, nell’ambito dell’iniziativa “Chiese aperte” della Conferenza Episcopale Pugliese e del progetto diocesano “Medioevo. Terra di tesori”, organizzato in collaborazione con l’Assessorato ai Beni Culturali della Regione Puglia, siamo lieti di presentare l’evento: “Medioevo. Il tesoro ritrovato”.

Si tratta di una iniziativa da vivere in due momenti: il primo di carattere illustrativo presenterà il delicato progetto di restauro della Chiesa di Ognissanti e le sue successive fasi di realizzazione, il secondo di carattere didattico-culturale ci aiuterà a scoprire questo antichissimo edificio di culto, situato nel cuore del borgo antico della nostra città, come un tesoro del passato ormai riportato al suo originario splendore.

Questi due momenti si svolgeranno in due differenti scenari, il primo presso la sala conferenze del Polo Museale Diocesano in piazza Duomo 8/9, da lì poi ci si muoverà verso la Chiesa di Ognissanti per vivere insieme il secondo momento.

Interverranno:

L’Arch. Dario Natalicchio, direttore dei lavori.

La Dott.ssa Margherita Pasquale, Storica dell’Arte

Durante la presentazione ci saranno intermezzi musicali curati dalla European Arts Academy Aldo Ciccolini di Trani.

L’iniziativa è svolta anche in collaborazione con la Fondazione S.E.C.A. ed aperta a tutti, in modo particolare ad architetti, guide turistiche e addetti al settore.