“Concerto per un amico – Alkemia Quartet per Davide”


Un concerto per onorare la memoria del pianista jazz tranese



In collaborazione con le Associazioni “F.I.D.A.P.A.- Sezione di Trani”, “La Maria del Porto – I Dialoghi di Trani”, “Società di Storia Patria per la Puglia – Sezione di Trani ‘Benedetto Ronchi’”, il “Club per l’ Unesco di Trani” e con il patrocinio del Comune di Trani, l’Associazione “Obiettivo Trani” ospita l’“Alkemia Quartet”, un sodalizio artistico di giovani musicisti dell’archetto formato dai maestri Alfonso Mastrapasqua, Marcello De Francesco, Pantaleo Gadaleta e Giovanni Astorino, nell’ambito della IV EDIZIONE “RICORDANDO DAVIDE SANTORSOLA”, in un concerto promosso per onorare la memoria del pianista jazz tranese Davide Santorsola, a quattro anni dalla prematura scomparsa. Persona unica, musicista al di sopra delle convenzioni e dal talento superlativo, la sua eredità è nel ricordo, nella stima e nel rispetto che ancora i suoi compagni in arte, i suoi amici, gli tributano in ogni occasione possibile.

Il concerto dal titolo “Concerto per un amico – Alkemia Quartet per Davide”, ad ingresso gratuito, si terrà Domenica 20 maggio 2018, alle ore 20:00, nel suggestivo Centro culturale - Auditorium “Chiesa di S. Luigi” in piazza Mazzini.  

L'Alkemia Quartet, quartetto d'archi "crossover", è nato nel 2015 da un'idea di Marcello De Francesco e Alfonso Mastrapasqua concretizzatasi grazie all'adesione al progetto di due fuori classe quali Leo Gadaleta come altro violino e Giovanni Astorino al violoncello. Il programma proposto al pubblico spazia dalle musiche di Giovanni Sollima, del quale il quartetto ha inciso l'integrale delle composizioni per questo organico con Dynamic - Naxos,  agli standard jazz che più si prestano ad essere affrontati da questo insolito ensemble per una musica trasversale, non convenzionale, non classica.

“Anche per quest’anno sociale -  ha dichiarato il Presidente Nicoletta Vino - abbiamo voluto promuovere un evento culturale, a noi dell’associazione Obiettivo Trani particolarmente caro, tale da essere ormai un appuntamento fisso nell’ambito della nostra programmazione: ricordare con un concerto la figura del compianto Davide Santorsola. In vita, il maestro tranese è stato un punto di riferimento artistico imprescindibile per gli appassionati nostrani del jazz e, allo stesso tempo, un antesignano delle fortune di questo genere musicale in Puglia. Se oggi nella nostra regione fioriscono rassegne di musica jazz seguite da ampio pubblico, una parte del merito sicuramente è ascrivibile a Davide.”

Al termine della manifestazione, il Presidente traccerà un primo bilancio dell’anno associativo in corso e inviterà quanti hanno a cuore la storia e le tradizioni tranesi ad iscriversi all’associazione “Obiettivo Trani”, allo scopo di assicurare a questo sodalizio, attivo ormai da oltre un ventennio, la prosecuzione della sua azione culturale e l’organizzazione delle sue iniziative.